Informativa

Blog

27 Giugno 2019

Consigli per pulire i piani in laminato hpl

pulire i piani in laminato hplPresentiamo di seguito alcuni consigli per una buona manutenzione delle superfici, per pulire o piani in laminato HPL .


Le superfici HPL, oltre ad una buona resistenza ai prodotti chimici di uso domestico, inibiscono lo sviluppo di batteri, caratteristiche ottimali per superfici spesso in contatto gli alimenti.

Le superfici decorative ad alta pressione (HPL) devono essere utilizzate con la stessa cura dedicata alle altre comuni superfici degli arredamenti da interni.

È consigliabile mantenere i piani sempre puliti e asciutti, tuttavia in caso di sporco ostinato riportiamo di seguito alcuni consigli che danno buoni risultati per pulire i piani in laminato HPL.

  1. È buona norma iniziare a pulire solo una piccola porzione del piano, possibilmente in un angolo non in vista, per valutare il rischio, utilizzando sempre detergenti non abrasivi.

 

  1. Con un panno morbido e umido rimuovere eventuali depositi di polvere, particelle, terra o altro materiale secco, senza fregare per non rigare il piano.

 

  1. Procurarsi:
  • Una spugna morbida non abrasiva;
  • Una spazzola morbida (es. con setole di nylon);
  • Un detergente non abrasivo per la pulizia di tutte le superfici lavabili della casa;
  • Un contenitore per diluire il detergente liquido;
  • Acqua tiepida/calda;
  • Un panno o fogli di carta assorbente per la casa asciutti e morbidi.

 

  1. Iniziare a lavare la superficie con il detergente diluito secondo le istruzioni dell’etichetta: passare la spugna con movimenti circolari e delicati, eventualmente insistendo gentilmente sui punti più ostinati.

 

  1. Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida pulita ed asciugare molto bene senza lasciare aloni.

 

  1. Osservare la superficie: se le macchie sono ancora presenti ripetere l’operazione con il detersivo liquido concentrato e/o in acqua più calda (non bollente), risciacquando e asciugando con molta cura.

 

  1. Eventualmente lasciare agire il detergente fino ad un tempo di 8-10 ore.

 

  1. Un ulteriore tentativo, soprattutto se lo sporco si deposita nelle micro fessure, può essere l’impiego dello spazzolino morbido. Esso deve essere passato solo sul punto interessato con movimenti delicati e circolari per non rigare.

 

  1. Nella grande maggioranza dei casi a questo punto il piano si presenta pulito.

 

  1. Se dopo queste operazioni lo sporco continuasse ad essere presente, si può considerare l’opportunità eccezionale di intervenire con solventi comunemente disponibili in casa come per esempio etanolo, trielina ed acetone. Lasciare il solvente a contatto con la superficie solo il tempo necessario alla pulizia, quindi asciugarlo immediatamente. Alla fine, lavare con un po’ di detersivo liquido, sciacquare bene ed asciugare accuratamente senza lasciare aloni.

Alleghiamo di seguito una pratica tabella utile per intervenire con il prodotto giusto in base alla natura dello sporco sulla superficie.

pulire i piani in laminato hpl

Pulire i piani in laminato hpl seguendo questi consigli permetterà di mantenere il più possibile inalterate nel tempo le sue eccezionali caratteristiche.


Ti aspettiamo da ArredoSpazioCasa (Lube Store Lissone e Creo Store Lissone ), per scoprire tutte le nostre cucine con eccezionali piani in laminato HPL…

Consigli utili